Come coltivare le ortensie, piante molto robuste, che non richiedono cure particolari salvo la potatura una volta all’anno per ottenere una fioritura regolare. I loro fiori generosi riempiono i giardini con un’esplosione di colori: dal lilla al bianco passando per tutte le tonalità di rosa.

Ortensia

Appartiene alla famiglia delle Hydrangeaceae che comprende diverse specie di piante legnose arbustive, provenienti dalla Cina, dal Giappone e dall’America meridionale. L’ortensia è una pianta ornamentale molto scenografica in grado di adattarsi a diversi tipi di terreno e condizioni climatiche. E’ necessario però innaffiarla spesso e potarla regolarmente: almeno una volta all’anno.

I fiori, riuniti in infiorescenze più o meno sferiche, dette corimbi o pannocchie sono davvero originali, si tratta di un insieme di fiori minuscoli senza petali ma costituiti da sepali, in grado di cambiare colore in base alla maggiore o minore acidità del terreno: se il terreno è acido i fiori saranno azzurri se è meno acido il colore tenderà al rosa o al rosso. Le loro forme sono le più varie: con solo il margine del petalo colorato, con petali piccoli e incurvati o che paiono quasi ricci.

Guardate le nostre ortensie, potrete scegliere le vostre preferite da una magnifica collezione botanica.

ortensia hydrangea blu

Come coltivare le ortensie

In giardino o sul balcone in vaso, ecco come coltivare questa splendida pianta per mantenerla sempre fiorita. Se decidete di procedere con la coltivazione a partire dai semi, potete effettuarla in semenzaio o direttamente in piena terra. Le ortensie si riproducono anche per talea: in questo caso dovete procedere nel periodo compreso tra aprile e ottobre, prelevando talee di circa 10 centimetri da invasare in un vaso ampio e capiente.

Se invece decidete di acquistare la pianta presso un vivaio, procedete con la messa a dimora durante il periodo primaverile o tra ottobre e novembre. L’ortensia preferisce un clima fresco e mite e temperature non troppo elevate, quindi, per far fronte al caldo mediterraneo della piena estate, posizionate le piante in zone al riparo dal sole e dalla luce diretta.

Ortensia Hydrangea fucsia

Annaffiature

L’ortensia richiede annaffiature abbondanti. Mantenete il terreno sempre umido evitando però i ristagni d’acqua. Ricordate che le annaffiature devono essere più abbondanti durante il periodo della gemmazione e meno frequenti in seguito alla fioritura.

Potature

Procedere alla potatura è piuttosto semplice. Per le H.Macrophylla, che fioriscono sul legno dell’anno precedente, basta ripulire il secco, rimuovere i vecchi fiori e tagliare gli steli più deboli, togliendo l’ultima coppia di gemme. La potatura deve essere effettuata al termine della fioritura. Per garantire una fioritura regolare, la pianta deve essere potata ogni anno. E’ anche buona abitudine, nelle piante di cinque-sei anni di età, togliere circa un terzo dei cacci al livello del suolo così da dare luce anche all’interno e permettere una buona lignificazione e vigoria.

Ortensie in giardino

Per le piantagioni primaverili cominciate con una vangatura profonda del terreno in modo da ammorbidirlo. Posizionate le piantine e innaffiate abbondantemente. La qualità della terra è importante: una terra grassa e ricca è preferibile a una sabbiosa e povera di humus, che potrà essere arricchita con l’aggiunta di un composto di foglie, scorza tritata e letame. Far crescere bene le ortensie è facile; quello che serve è agevolmente reperibile: torba acida, scorza tritata, anche, la potatura dei cespugli e rami sottili degli alberi ridotta in piccoli pezzi.

Durante l’inverno quando il freddo si fa sentire, coprite il terreno con foglie o paglia. Utilizzare fertilizzanti naturali è preferibile per arricchire il terreno.

Ortensie in vaso

Le ortensie sono piante ornamentali molto decorative, adatte anche alla coltivazione in grandi vasi. Anche in questo caso valgono le stesse indicazioni per la coltivazione in giardino con innaffiature regolari e costanti. La temperatura ideale per la crescita delle ortensie è di circa 18 gradi.

Venite a vedere le nostre ortensie in vivaio o sullo shop on line, in piena primavera scoprirete le tante varietà che possiamo offrirvi.

Ortensie in vaso

Share This
×

Ciao, per informazioni o problemi relativi agli ordini invia una mail a info@flora200.it indicando nome, recapito e numero dell'ordine.

× Come posso aiutarti?