Il giardino e l’orto a primavera

Come curare con soddisfazione il giardino e l’orto di casa a inizio primavera. Alcuni brevi consigli su disinfestazioni, coltivazioni orticole e prime fioriture.

Come trattare i parassiti

Afidi

E’ arrivato il momento di un monitoraggio completo del giardino. Controllate i parassiti. Gli afidi sono già presenti numerosi sulle piante in avanzato stato vegetativo, sebbene l’improvviso abbassamento della temperatura, ne abbia momentaneamente fermato l’avanzata, soprattutto sulle rose. Servono quindi i primi trattamenti, chimici o biologici. Usate Cythrin l, per un trattamento chimico, l’effetto sarà rapido e la pianta ne risulterà immediatamente risanata. Potete ottenere il medesimo risultato, in tempi più lunghi, anche con un prodotto biologico: Olio di Neem, piretro o sapone di Marsiglia, modulando l’assiduità degli interventi in base alla tipologia di prodotto.

Mal bianco

Tra breve le foglie delle rose saranno completamente aperte diventando il bersaglio preferito del Mal bianco. L’entità del danno che questo parassita può provocare, dipende dal livello di umidità atmosferica e dalle temperature. Anche in questo caso si può scegliere di disinfestare con un prodotto chimico o con un prodotto biologico. Il prodotto chimico si chiama Duaxo ppo ed è in grado di bloccare efficacemente sia l’infestazione di Oidio (Mal bianco), sia quella di Ticchiolatura. Il prodotto biologico è invece lo zolfo, da somministrare diluito nella misura di 2 grammi al litro. In questo caso per risolvere le medesime infestazioni, è necessario più tempo e un numero maggiore di trattamenti. Entrambe le soluzioni sono efficaci, quindi la scelta è puramente soggettiva. Se si opta per i prodotti chimici, sia Duaxo ppo sia il Cythrin l, si possono miscelare insieme per ottenere rapidamente, un effetto completo.

Concimazione

Lo ripeto spesso: le piante non hanno solo sete ma hanno anche fame! Chi non avesse provveduto, durante l’inverno, alla concimazione delle rose e degli arbusti da giardino, con la cornughia o farina d’ossa, che ritengo sia in assoluto quella migliore; può ricorrere a un prodotto, sempre organico, e di grande efficacia come Compo Universale con Guano. Particolarmente indicato per le rose si è poi rivelato, Compo con Guano, nella sua formulazione speciale dedicata appunto a questi fiori.

Finalmente l’orto

Finalmente l’orto! Il maltempo ha un po’ spento gli entusiasmi ma ormai ci siamo. E’ tempo di:

  • trapiantare le plantule di pomodori determinati e indeterminati,
  • posare le prime piante di zucchine,
  • seminare gli ortaggi da foglia come lattuga, cicoria, bieta e spinaci, saranno i primi a dare raccolto e soddisfazione,
  • trapiantare la deliziosa cipolla di Tropea, lo scalogno e i porri.

Cerchi una pianta per l’orto? Clicca qui

Le piante odorose

Definiti più frugalmente odori, sono il sedano, il prezzemolo, la rucola. Come mi capita di suggerire a “La Vita in Diretta” su RaiUno, per chi non ha l’orto, si possono anche coltivare in vaso. E’ davvero piacevole averli sul balcone.

Vuoi gli odori per il balcone? Clicca qui

Per allegre fioriture

E’ sufficiente un terrazzo o un davanzale con 4 vasetti di bulbi fioriti o delle viole del pensiero per garantirvi la fioritura fino al cambio di giugno!

Piante e prodotti possono essere recapitati a casa vostra, in questi giorni difficili impegnatevi a diventare i giardinieri che non siete mai stati. Visitate lo Shop on line troverete tutto quanto vi occorre.

Share This
×

Ciao, per informazioni o problemi relativi agli ordini invia una mail a info@flora200.it indicando nome, recapito e numero dell'ordine.

× Come posso aiutarti?