Hemerocallis

Il nome “bellezza di un giorno”, potrebbe far pensare esclusivamente ad una pianta effimera, come certe donne splendide ma che ti lasciano sul più bello. Ma non è così.

D’altra parte, i fiori durano effettivamente un solo giorno, ma la profusione con la quale vengono prodotti, conferiscono la percezione di una fioritura ininterrotta per tutta l’estate. E non è cosa da poco, perchè questa pianta che appartiene alla famiglia delle liliaceae, possiede una bellezza ammaliante, una naturale grandeur che la rende adatta per creare punti di interesse all’interno del giardino.
Le Hemerocallis, vengono introdotte dal Giappone, ma la loro fortuna inizia quando ci si accorge che sono perfette, per ottenere ibridi straordinari. Ad ora, il più grande produttore di Hemerocallis, ed in generale il paese che lavora di più al mondo nel campo della loro ibridazione è la Florida, che introduce sempre nuove varietà straordinarie.

Erbacee perenni, la cui altezza varia dai 20cm al metro, hanno un rizoma con radici fascicolate che permette loro di assorbire acqua ed incamerare nutrienti: questo la rende una pianta  particolarmente interessante perchè le permette di sopportare bene periodi di siccità. Le foglie sono verde intenso e nastriformi, qualità apprezzabile che le rende interessanti già da prima della fioritura.
A seconda della varietà esistono ibridi con fogliame persistente (“sempreverde”), semipersistente (che conserva quindi parte del fogliame) e dormiente (ovvero quando la parte aerea sparisce durante l’inverno).
La messa a dimora deve avvenire preferibilmente nei mesi da settembre a novembre: per quanto riguarda l’esposizione sono consigliabili posizioni soleggiate o di mezz’ombra. Al termine della fioritura, tagliare gli scapi florali.
Durante i mesi invernali, concimare con sostanza organica come cornunghia; dalla primavera e per tutto il periodo di vegetazione, somministrare periodicamente concimi a lento rilascio.

Come tutte le cose straordinariamente belle, la nostra “bellezza di un giorno” suscita l’ardore degli appassionati: col tempo si sono moltiplicate associazioni e club, in suo onore. Sotto il segno dell’hemerocallide, nascono galà, fiere pittoresche, e mostre mercato piene di esperti ed addetti ai lavori.
Come tutte le cose straordinariamente belle, l’unico modo per comprenderne a fondo l’essenza è viverla.

Share This
×

Ciao, per informazioni o problemi relativi agli ordini invia una mail a info@flora200.it indicando nome, recapito e numero dell'ordine.

× Come posso aiutarti?