Echinops

Quando passeggiando in Giardino incontri una pianta che fiorisce in sfere molto simili a grossi pom-pom, hai appena incontrato un Echinops.

Linneo nel 1737, più pragmaticamente vide in loro dei ricci di mare (il significato del nome derivante dal greco antico); gli inglesi lo chiamano Globe Thistle (praticamente “cardo) ed i francesi utilizzano il grazioso appellattivo di “boullettes” (palline).
E’ una pianta dal grandissimo potenziale decorativo, che in piena terra raggiunge considerevoli dimensioni: la fioritura molto abbondante che si protrae per lungo tempo durante l’estate costituisce un punto di sicuro interesse, con globi dalle dimensioni che variano dai tre ai quattro centimetri di diametro. E’ la pianta ideale per i mixed borders: associata magari con Echinacea Purpurea, Eryngium, e Phlox. La fioritura tutta nei toni di uno splendido lilla-azzurro, è molto amata dalle api.
E. è inoltre una pianta largamente utilizzata per le composizioni floreali, in quanto le infiorescenze si prestano molto bene ad essere essiccate.

Pianta perenne, con radice rizomatosa, non necessita di particolari cure: impianto in pieno sole, terreno privo di qualsiasi forma di ristagno e dal PH basico, è buona norma proteggere la pianta dai geli particolarmente intensi e protratti a lungo.
La concimazione può essere praticata con cornunghia nel periodo invernale, mentre durante il periodo estivo è opportuno somministrare una concimazione a lento rilascio. La suddivisione può essere effettuata per suddivisione del ceppo sia in autunno che in primavera.

Echinops, conferisce un’aura fiabesca al Giardino: i suoi steli lunghi e le dimensioni dei globi, la rendono perfetta per creare la suggestione di passeggiare nel Paese delle Meraviglie.

Share This
×

Ciao, per informazioni o problemi relativi agli ordini invia una mail a info@flora200.it indicando nome, recapito e numero dell'ordine.

× Come posso aiutarti?