Ellisse

Dove: Bologna
Progetto: Andrea Pagani | Roberta Fusari

A Bologna, in pieno centro storico, una porzione di un antico giardino storico, oggi frazionato.
Il giardino è in diretto contatto con il grande salone dagli alti soffitti.

Si legge nelle strutture e nell’architettura della casa un passato fatto di geometrie e disegni precisi ormai perduti.
Il tema di questo giardino è stato quello di riuscire a legare il passato del vecchio giardino con un uso più contemporaneo dell stesso, valorizzando la vista dall’interno e senza banalizzare lo spazio esterno con linee che andassero a ” disturbare ” il disegno originale.

Reg-09-28

Per questo abbiamo scelto un ellisse.
Attraverso questa figura siamo riusciti a comprendere l’hippocastano esemplare all’interno del disegno portandolo ad aumentare ancora di più il suo valore.

Abbiamo sfruttato la siepe di alloro esistente, che riusciva da sola a risolvere i problemi di introspezione dall’esterno e abbiamo costruito un border di arbusti da fiore capaci di ammorbidire la rigidità del giardino così com’era, inserendo come unici elementi al di fuori dal tracciato 3 Quercus ilex, capaci nel tempo di porsi come alter ego del grande hippocastano.

Reg-09-11

Ovviamente la parte del giardino che ususfruisce del sole è grandemente avvantaggiata. Per questo abbiamo lavorato mischiando il grigio del teucrium e il verde pbrillande del pittosporo nano, i lilla tenui di Rosa mutabilis in contrasto con i verdi e i giali del melograno.

Al piede dell’hippocastano un parterre di Convallaria japonica a ricreare una ellisse nella ellisse.

Reg-09-17

Una sovrapposizione di curve che si intersecano e si integrano. Sotto le possenti branche del grande Ippocastano.