VITA DA DIPLADENIA

Se possiedi un terrazzo, sarà molto facile che tu ti faccia tentare dalla Dipladenia: rampicante dalla favolosa fioritura che non vorrebbe vivere al Nord. Ma la convivenza è possibile.

dipladenia rosa

D’altronte è quasi inevitabile non lasciarsi tentare dai suoi grandi fiori campanulati veramente decorativi, i quali fioriscono abbondantemente per tutta estate. Con il sopraggiungere dell’inverno, se vorrai vederla rifiorire dovrai proteggerla.

 

dipladenia rouge

La pianta andrà riparata in un ambiente non riscaldato, con temperatura minima di almeno 7/10 gradi: per cui non una serra fredda, ma un vano scale luminoso, una veranda, una soffitta con l’abbaino. Durante questo periodo abbi cura di annaffiarla, toglierle il secco e controllare possibili attacchi di cocciniglia (se vuoi saperne di più leggi qui).

A fine aprile andrà nuovamente posta all’esterno, potata, rinvasata e concimata.

 
Cosa ti serve:
Terriccio universale;
Baycote per piante fiorite.